1. SKIP_MENU
  2. SKIP_CONTENT
  3. SKIP_FOOTER
  • 1

    1

  • 4

    4

  • 3

    3

1

1

4

4

3

3

Enrico Carmassi in E. Arnaud, A. Busignani, Artisti Italiani Contemporanei

 

Enrico Carmassi è nato a La Spezia. Ha studiato all'Accademia di Belle Arti di Carrara. Ha partecipato alle maggiori rassegne nazionali e internazionali, tra cui ricordiamo la Biennale di Venezia, la Quadriennale di Roma, la quadriennale di Torino, l'internazionale di Scultura di Carrara, il Morgan's Paints di Rimini, le Mostre Nazionali di Firenze, Milano, Bruxelles, Vicenza, Faenza. Ha ottenuto tra gli altri it Premio Genova, it Premio La Spezia, ecc. E' autore di numerosi monumenti pubblici. Sue opere si trovano in Musei c collerioni private in Italia e all'estero.

Enrico Carmassi ha seguito con costante impegno di ricerca le più intelligenti esperienze d'arte di questo secolo, dalle manifestazioni futuriste alle attuali d'avanguardia. Proprio per tale impegno egli ha saputo evitare le secche della pseudocultura novecentista, giungendo alla definizione un linguaggio in cui lo scatto fantastico che è la ragione prima della sua espressione si organizza secondo una disciplina formale estremamente calibrata. Linguaggio che si affida sopratutto a una precisa determinazione delle masse volumi inserite entro profili di una purezza icastica, secondo superfici attente alla funzione della luce.

Quanto mai indicativo, a proposito di Enrico Carmassi, ci sembra il giudizio di Carlo Munari: "...sorgono queste forme, che recuperano gli stimoli e il significato di lontani arcaismi, individuati, per analogica selezione, in rapporto al dramma dell'uomo moderno. Organismi plastici per i quali non conta it canone esteriormente edificato di una ' tradizione ' di dubbia legittimità, ma la libertà di fantasia in cui trovano lo scatto iniziale. E che s'affrancano in una struttura di solenne cadenza, in un equilibrio di masse la cui superficie appare ora sensibilizzata all'estremo nei diversi passaggi della modellazione, ed ora tormentata per un'incisa grafica di carattere allusivo, tramite a un più immediato discorso".

 

E. Arnaud, A. Busginani (a cura di), Artisti Italiani Contemporanei, Casa editrice la Ginestra, Arezzo 1961

Wikipedia tullia socin

FacebookTwitterStumbleupon

Nuovo sito on line fra: